(+39) 0981 - 27750

Corso Garibaldi, 160 Castrovillari - 87012 (CS) IT

Menu

Items filtered by date: Friday, 01 March 2019

61° Carnevale di Castrovillari. Ordinanza per la Circolazione e la Sosta nei giorni dal 2 al 5 marzo

Published in News

Con ordinanza n. 21 di giovedì 28 febbraio il Comando della Polizia Municipale di Castrovillari disciplina la circolazione stradale e la sosta dei veicoli in occasione delle manifestazioni del 61° Carnevale di Castrovillari e Festival internazionale del Folklore da sabato 2 a martedì 5 marzo. Sabato 2 il divieto di circolazione e di sosta riguarda via Turco dalle ore 17 a mezzanotte; dalle ore 18 del 2 marzo sino alle ore 22 di domenica 3 marzo il divieto interesserà via Polisportivo- da via degli Angioini a Corso Calabria-; corso Calabria -da via Moneta a piazza Giovanni XXIII-; corso Garibaldi- da piazza Giovanni XXIII a via dei Martiri- e quest’ultima in tutta la sua lunghezza. Domenica 3 marzo il divieto di circolazione, dalle ore 10,30, alle ore 13, riguarderà corso Garibaldi- da piazza Giovanni XXIII a via Musitano-; via xx Settembre - da via Coscile a piazza Giovanni XXIII; via Musitano- da via del Popolo a corso Garibaldi-; via Sibari- da via Magna Grecia a piazza Giovanni XXIII-; e via Salerni - da questa sino a corso Garibaldi-; dalle ore 14 alle ore 22 dello stesso giorno il divieto di circolazione sarà attivo su via Polisportivo- da via Falese a corso Calabria-; su corso Calabria – da via Moneta a piazza Giovanni XXIII-; su corso Garibaldi- da piazza Giovanni XXIII a via Musitano-; su via Fratelli Cairoli – dall’intersezione con corso Garibaldi a viale della Libertà-; su viale dell’Industria- da via dell’Agricoltura a corso Calabria-; su via Caldora –da via Pellegrini a via Coscile-; su via xx Settembre- da via Coscile a piazza Giovanni XXIII-; in via Musitano- da via del Popolo a corso Garibaldi-; in via Sibari – da via Magna Grecia a piazza Giovanni XXIII-; su via Salerni – da questa sino all’intersezione con corso Garibaldi-.

Invece, dalle ore 18 di lunedì 4 marzo sino alle ore 22 di martedì 5 marzo il divieto di sosta interesserà via Polisportivo- da via degli Angioini a corso Calabria-; su quest’ultima – da via Moneta sino a piazza Giovanni XXIII-;e su corso Garibaldi- da piazza Giovanni XXIII a via dei Martiri 1799, e su quest’ultima in tutta la sua estensione. Martedì 5 marzo, invece, il divieto di circolazione è istituito dalle ore 14 alle ore 22 su via Polisportivo- da via Falese a corso Calabria-; su quest’ultima – da via Moneta a piazza Giovanni XXIII-; su corso Garibaldi- da piazza Giovanni XXIII a via Musitano-; su Fratelli Cairoli – da corso Garibaldi all’intersezione con viale della Libertà-; in via dell’industria- da via dell’Agricoltura a corso Calabria-; su via Caldora – da via Pellegrini a via Coscile-; su via xx Settembre- da via Coscile a piazza Giovanni XXIII-; su via Musitano – da via del Popolo a corso Garibaldi-; su via Sibari- da via Magna Grecia a piazza Giovanni XXIII-; su via Salerni- da quest’ultima sino all’intersezione su corso Garibaldi. Domenica 3 e martedì 5 marzo , poi, dalle ore 14 alle ore 22, osserva l’ordinanza, verrà istituito il doppio senso di circolazione su via Mazzini nel tratto compreso tra via dei Martiri 1799 e Largo Caduti sul Lavoro, dinanzi palazzo Cappelli. Sono esentati dai divieti di circolazione previsti i veicoli dei cittadini residenti per il raggiungimento delle loro abitazioni purché non percorrano le strade che dovranno accogliere le sfilate. Naturalmente, per il regolare svolgimento delle manifestazioni, potranno essere effettuate eventuali modifiche alla circolazione.

More

Pulcinella Avatar - Metamorfosi del Carnevale in Campania

Published in News

E’ giunto l’atteso appuntamento, 6° del Focus Cultura, Festival antropologico dei popoli, XIV Festa delle culture e Carnevale glocale del 61mo Carnevale di Castrovillari- ANNO 2019-incentrato sul Focus Campania, le cui attività culturali sono programmate nella Consulta Scientifica della Pro Loco di Castrovillari, in collaborazione con l’Accademia Pollineana. Sabato, 2 Marzo 2019, alle ore 10.00, presso il Teatro Sybaris, nel Polo culturale del Protoconvento francescano, si terrà il XXVII SEMINARIO DI STUDI DEMOETNOANTROPOLOGICI E XIX CONCORSO SCOLASTICO “PREMIO BUSITALIA SIMET- GIOIELLERIA PAPONETTI” . Il Seminario prevede la Lectio magistralis “Pulcinella avatàr. Metamorfosi del Carnevale in Campania” ” a cura del prof. Domenico Scafoglio, ordinario di Antropologia culturale UNISA. Saluti istituzionali saranno portati dall’avv. Domenico Lo Polito, sindaco di Castrovillari.

Interverrà il prof. Enzo Vinicio Alliegro, ordinario di Discipline demoetnoantropologiche UNINA. La presidenza del Seminario è affidata a Leonardo Alario , presidente I.R.S.S.D.- Coordinerà Gerardo Bonifati, direttore artistico Pro Loco di Castrovillari. A seguire, si terrà la cerimonia di premiazione degli studenti partecipanti alla precedente edizione del Concorso scolastico inerente al XXVI Seminario di Studi Demoetnoantropologici- Focus Sicilia- (XVIII Concorso Scolastico) a cura di Filomena Bloise ed Angela Lo Passo, presidente e segretaria Accademia Pollineana.

La Giuria della diciottesima edizione del Concorso Scolastico sulla lectio magistralis “Forme e significati del Carnevale in Sicilia” a cura del prof. Sergio Bonanzinga, affiancato dal dott.Giuseppe Giordano, Università di Palermo, inerente al XXVI Seminario di Studi Demoetnoantropologici del 60mo Carnevale di Castrovillari-Focus Sicilia, composta dal Presidente Filomena Bloise e dai commissari Leonardo Alario (presidente onorario), Gerardo Bonifati, Filomena Ferraro, Angela Lo Passo, ha concluso nella riunione tenutasi in Castrovillari il giorno 28 Febbraio 2019 l’esame dei testi degli studenti concorrenti, ai quali sono andati i premi in conformità della seguente graduatoria di merito: I CLASSIFICATA: Menzione d’onore a Romina Rigiracciolo, Classe III sez A, I.I.S. “Garibaldi-Alfano- Da Vinci”, per l’elaborato: “Folle di maschere, visi di cera…”, a cui viene attribuito il I Premio: un biglietto viaggio Bus Italia- Simet in una città italiana. II CLASSIFICATA: Menzione d’onore a Cristina Impoco, Classe III sez B, I.I.S. “Garibaldi-Alfano- Da Vinci” per l’elaborato: “Relazione di studio sul XXVI Seminario di Studi Demoetnoantropologici”, a cui verrà consegnata penna di pregio offerta dalla Gioielleria Paponetti. III CLASSIFICATA: Menzione d’onore ad Alessia Calvosa, Classe IV sez A, I.I.S.“Garibaldi-Alfano- Da Vinci”per l’elaborato “Il Carnevale, festa portante della tradizione folklorica castrovillarese”, cui sarà assegnata targa al merito.

More

è Carnevale tra Musica e Serenate Tradizionali

Published in News

E’ Carnevale. Con l’incoronazione di “ RE BURLONE”, l’evento carnascialesco più famoso della regione, giunto alla 61 edizione, si entra nel vivo della manifestazione castrovillarese la più longeva del Meridione d’Italia. L’evento valorizza, per come vuole rigorosamente la tradizione, il mascheramento, peculiarità e vera attrazione del Carnevale del Pollino che si inserisce, a pieno titolo tra le manifestazioni storiche e di prestigio del MIBACT e da quest’anno tra gli eventi storicizzati della Regione Calabria. L’impostazione organizzativa, l’espressione culturale, la longevità, la grande partecipazione di pubblico, rendono oggi il Carnevale di Castrovillari uno dei più grandi eventi invernali calabresi; inserito dal Touring Club tra i più importanti carnevali d’Italia.

Alla presenza del presidente della Pro Loco, Eugenio Iannelli , del direttore artistico, Gerardo Bonifati, del sindaco di San Sosti, Vincenzo De Marco, dopo il tradizionale corteo, aperto da due componenti il Gruppo della Pro Loco, coi i tradizionali vestiti di Cuzzo e Pacchiana, che ha visto la partecipazione delle “Maschere dei 12 mesi dell’anno- Capodanno e la moglie di aprile” a cura dell’Amministrazione Comunale di San Sosti, presente anche il gruppo Folk “ A Pacchianeddra Sansustina”, la Banda dei Pulcinella di Napoli, a cui quest’anno è dedicato il focus, il Carro con la maschera di Castrovillari, Organtino e quelle della commedia castrovillarese e della splendida Madrina del Carnevale, la 17 enne Greta Rago, a bordo dell’Excalibur, della Magellano Tour di . Blotta, Re Carnevale ( Leonardo Pandolfi) e Quaresima ( Manuel La Vecchia), hanno inscenato la tradizionale diatriba. Subito dopo il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, ha consegnato, simbolicamente, le chiavi della città al “ Re burlone” che ha aperto di fatto, la porta della gioia e del mascheramento che durerà fino a martedì grasso 5 marzo , allorquando il “Sovrano” verrà bruciato sul rogo e la Quaresima prenderà il suo posto. Poi spazio all’allegria con il popolo del carnevale e le danze curate da Danilo Di Marco con gli studenti degli Istituti I.I.S.G. Garibaldi-Alfano-Da Vinci e I.I.S.E. Mattei-Pitagora-Calvosa.

In serata poi uno degli appuntamenti più attesi e caratteristici del Carnevale di Castrovillari: la cosiddetta: “Sirinata d’a Savuzizza” (XVII Concorso per Serenate Tradizionali) dedicata al compianto artista castrovillarese Gianni Francomano, che riprende l’antico rituale carnascialesco castrovillarese delle “Mascherate”. Una marea di gente si è riversata nel Rione “ Pontaniddo” dando inizio alla festa. Più che soddisfatti la Pro loco con il Cda al completo e gli organizzatori, Giovanni De Santo e Fernando Loricchio, che tanto si sono spesi per la riuscita della manifestazione che ha coinvolto, attraverso canti e balli tutto il rione grazie anche da Radio Livevent, con Roberto Mandarano e Stefano Borrelli. A tal proposito gli organizzatori ringraziano fortemente tutti coloro che hanno messo a disposizione i propri magazzini dove sono stati allestiti dei punti ristoro a base di prodotti della tradizione locale. L’intento principale della Pro Loco è quello di rivitalizzare il centro storico della città in generale e del “ Rione” in particolare e dall’entusiasmo dei partecipanti, la manifestazione è più che riuscita. (foto di Giuseppe Iazzolino- Elmira Boosari ) Il Rione si animerà ancora una volta questa sera con “Spizziculia n’ddà vanedda” ; gastronomia e concertini a cura di “Calabria Sona”.

More
Subscribe to this RSS feed
×

Log in