(+39) 0981 - 27750

Corso Garibaldi, 160 Castrovillari - 87012 (CS) IT

Menu

Items filtered by date: Friday, 03 May 2019

I piccoli della Pro Loco di Castrovillari a Carovigno per il Fanciullo e il Folklore

Published in News

Ottengono un riconoscimento V.I.C.T. – IOV ITALIA valore identificativo culturale tradizionale, per gli abiti e gli ornamenti fedelmente riprodotti.

GRANDE PARTECIPAZIONE E GRANDE SUCCESSO DEL GRUPPO folklorico “I PICCOLI DELLA PRO LOCO DI CASTROVILLARI”, CHE HANNO ADERITO alla 36^ EDIZIONE DELLA manifestazione “IL FANCIULLO E IL FOLKLORE” RASSEGNA TARGATA F.I.T.P. E RISERVATA ALLE FORMAZIONI FOLKLORICHE GIOVANILI, CHE SI E’ SVOLTA A CAROVIGNO NEI GIORNI 26,27,28 APRILE. NUMEROSI GRUPPI ARRIVATI DA TUTTA ITALIA SI SONO ESIBITI TRA NELLA SPLENDIDA PIAZZA CENTRALE DEL COMUNE BRINDISINO I PICCOLI DI ETA’ COMPRESA DAI 4 AI 12 ANNI (I PIù PICCOLI FRA TUTTI I GRUPPI) COORDINATI DALLA MAESTRA TIZIANA LA VITOLA , SI SONO integraTI perfettamente con quello che è il lavoro svolto dal GRUPPO FOLKLORICO DEI GRANDI, dirETTO dA Gerardo Bonifati. IL GRUPPO HA ALLIETATO il pubblico presente con L’ARRIVO DEL CARATTERISTICO PERSONAGGIO DU “JETTA BANNU” CELERE NEL RIEVOCARE I MERCAIOLI CASTROVILLARESI e tra canti e danze tradizionali l’esibizione è stata condita CON FUOCHI D’ARTIFICIO CHE HANNO incantato IL PUBBLICO IN PIAZZA. la domenica, I PICCOLI HANNO PRESO PARTE ALLA SANTA MESSA NELLA Parrocchia S. Maria Assunta in Cielo, CELEBRATA DA DON FRANCO PELLEGRINO ED HANNO ESEGUITO UN CANTO “ALLA MADONNA DU RIPUSU”, MUSICATO DAL PROF. DOMENICO MARTIRE, ESCLUSIVAMENTE SUONATO CON ZAMPOGNA DA LUIGI STABILE; IL CORO DEI BAMBINI è STATO EGREGGIAMENTE GUIDATO DA FRANCESCO MAINIERI. IL GUPPO DEI PICCOLI DELLA PRO LOCO HA INOLTRE OTTENUO UN RICONOSCIMENTO V.I.C.T. – IOV ITALIA VALORE IDENTIFICATIVO CULTURALE TRADIZIONALE AL GRUPPO CON ABITI E ORNAMENTI FEDELMENTE RIPRODOTTI. Piu’ che soddisfatta, la Maestra Tiziana DELLA BRILLANTE PERFORMANCE ESEGUITA DAL SUO GRUPPO E AMPIAMENTE GRATIFICATA PER IL PREMIO RICONOSCIUTO, CONSIDERATA LA LORO TENERA ETA’.

QUESTA LA TESTIMONIANZA DI UN PAPA’:

Quando si affronta questo tipo di esperienza, il ruolo di genitori non si ferma al solo accompagnare i bambini nell’attesa di applaudirli ed incoraggiarli e provare il giustificato orgoglio di una mamma o di un papà. Siamo parte integrante del progetto, ognuno di noi ha un compito, lo facciamo con piacere, è bello sentirsi partecipe di questa grande famiglia che si è formata. Cosa dire dei bambini? Spettacolari. Per loro è una gita, un gioco, un divertimento continuo. Poi, non appena vedono la scaletta che porta al palco cambia tutto, diventano responsabili, si aiutano tra di loro, cercano gli ultimi consigli, sanno di avere la responsabilità di rappresentare le tradizioni dei loro avi, della loro terra. Basta guardarli negli occhi per capire. Tutto questo vuol dire che si sta facendo un ottimo lavoro, si trovano dentro una scuola, che non è solo apprendimento, ma scuola di vita. Incontrare loro coetanei, di culture e tradizioni diverse, li aiuta a crescere con la bella idea, cosa ormai molto rara, della fratellanza e unione tra popoli. Tornando a casa ci rimangono dentro episodi che difficilmente si cancellano, si potrebbe descrivere l’affetto dei bambini nei confronti dei loro istruttori, si potrebbe descrivere il suono melodioso della zampogna durante la celebrazione della messa e di tante altre cose vissute, ma ognuno di noi ha avuto emozioni e queste, in quanto tali, appartengono alla persona, non si possono descrivere, ma soltanto provare e naturalmente, provare a trasmetterle.

Francesco Mainieri

20 BAMBINI IN FORMAZIONE DI BALLO COSTITUITA DA: SOFIA CRUSCOMAGNO, MATTEO MAINIERI, sofia ferraro, MICHELE SCILLONE, roberta filomia, ALDO SALERNO

siria bellizzi, SIMONE VIOLA (SOLISTA),ELISABETTA DE GAIO, ANTONIO PULICE, GIORGIA STABILE,MARCO lA vITOLA, aurora forte, GABRIELE BIFANO, lucia magnelli, giuseppe caputo, nicol esposito, VICTORIA PUCCI, SERENA VIOLA,sofia donato

 

ORCHESTRA: luigi stabile (FISARMONICA), FRANCESCO MAINIERI (chitarra), francesco salerno e piero de gaio (TAMBURELLi), luigi la vitola (zirru zirru)

marco viola ATTREZZATURA DI SCENA E FUOCHI D’ARTIFICIO FRANCESCO cruscomagno AL GONFALONE

 

More
Subscribe to this RSS feed
×

Log in