Storia e Tradizione
2022
Corso Garibaldi, 160
87012 Castrovillari (Cs) Italia
Pro Loco

Fondata nel 1959, la Pro Loco del Pollino di Castrovillari ha sempre avuto, sin dall’inizio, il fine di promuovere la città di Castrovillari e le aree limitrofe in tutte le sue svariate sfaccettature: nel campo del turismo, dell’informazione, della tutela e della conservazione delle tradizioni popolari, dello sport, in particolare di quello cosiddetto “minore”, della salvaguardia ambientale e dell’incentivazione delle arti in tutti i suoi rami. Riveste, dunque, nell’ambito della  rete territoriale prevista nel Piano di Sviluppo Locale un importante ruolo di coordinamento.

Dal 1993, la Pro loco si è arricchita dell’ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (I.A.T.), utile sia ai turisti che ai cittadini, in quanto informa sulle strutture ricettive presenti sul territorio, sulle bellezze naturalistiche, sugli itinerari turistici del comprensorio, sulle escursioni organizzate dalle preposte associazioni, sui trasporti locali e regionali, sugli eventi, e sulla stagione teatrale comunale, per cui provvede anche alla prevendita dei biglietti. Oltre ad avere un Consiglio di Amministrazione (vedi organigramma) conta due unità lavorative annue operative presso l’ufficio I.A.T. e la sede amministrativa. Dal 2003  l’Ente gode, inoltre, delle risorse umane del Servizio Civile Nazionale, grazie alle quali riesce ad incrementare le proprie attività oltre a coinvolgerle pienamente nello sviluppo socio-culturale del territorio.

 Da più anni, inoltre, ospita i tirocinanti dell’Università della Calabria del corso di laurea di Scienze Turistiche, e ha già cooperato (e si appresta a cooperare ancora) con il Comune di Castrovillari e l’Euroform RFS alla realizzazione del progetto “CVME 3: tirocini formativi e valorizzazione del tessuto economico locale, del turismo eno-gastronomico e delle produzioni tipiche locali”.

Attualmente sono attive otto sezioni: Sezione Carnevale, Sezione Folklore, Sezione Informazione ed Accoglienza Turistica, Sezione Giornale, Sezione Ambiente, Sezione Scacchi, Sezione Micologica. In totale, tutte le sezioni annoverano oltre 400 iscritti che frequentano con assiduità la sede di Palazzo Varcasia di Castrovillari. 

Tra le varie sezioni, quella dedicata al folclore, rappresenta il fiore all’occhiello della storica Pro Loco, in quanto porta con sé e diffonde tanto le tradizioni musicali quanto gli abiti storici. Tra le sue produzioni: Il Ciclo dell’anno, Marmacìa, Paisane.

La Pro Loco, oltre ad affiancare le diverse sezioni, ha organizzato ed organizza grandi manifestazioni, tra cui Briciole di Natale, Perciavutti e, in particolare, il Carnevale del Pollino e Festival Internazionale del Folklore giunto nel 2015 alla 57^  edizione.

Realizza dal 2007 il Festival Etno-Jazz “Suoni”.

Dal  2006 organizza “Civita..nova”  manifestazione  turistico/culturale per la conoscenza, promozione e valorizzazione delle peculiarità del territorio di Castrovillari . Suoni e Civitanova, come il Carnevale ed il Festival Internazionale del Folklore hanno cadenza annuale di conseguenza sono state realizzate e saranno realizzate e programmate anche per l’anno in corso.

Ogni anno un tema che sulle tradizioni popolari
Dal 2004
il Calendario
La Civita come vetrina delle tipicità locali
Civita...Nova
cultura e arte
Spettacoli folklorici da tutto il mondo
Festival
del Folklore
Dedicato interamente alla buona musica
Suouni Festival
Etno Jazz